La Torta di Pannolini

Torta di pannolini, un regalo da star

Per chi vive la propria vita tra eventi mondani, feste e flash dei fotografi, anche la gravidanza e la maternità possono diventare un’occasione da affrontare con un piglio da VIP, inseguendo l’ultimissima moda, curando i particolari, rendendo noti i dettagli alla stampa e sul web.

Parte dagli USA la tradizione dei baby shower party, le feste organizzate durante la gravidanza in cui ciascuno porta dei regali alla futura mamma: abitini, accessori e lei, la famosa torta di pannolini, utile e coereografica, coprotagonista dell’evento.
Il baby shower party, che nei paesi anglosassoni è una tradizione consolidata, sta diventando un must anche per i VIP nostrani che hanno accolto con entusiasmo l’idea e che organizzano l’evento ognuno con tocco personale. Il primissimo baby shower party di cui si abbia memoria è quello organizzato a sorpresa per Luisa Ranieri (compagna di Luca Zingaretti, il Commissario Montalbano insomma), una festa in rosa per la bimba in arrivo.

Oltre alle amiche vip che organizzano le feste esistono delle vere e proprie agenzie (ormai anche in Italia) che pianificano l’evento nei minimi dettagli, dalla location alla lista dei regali, dal menù alle decorazioni, ovviamente in rosa o celeste a seconda del sesso del nascituro.

Ma, si sa, le mode si evolvono, cambiano. I personaggi famosi che lanciano le nuove tendenze ne hanno inventata un’altra: il gender reveal party. In questo caso la torta di pannolini, regalo immancabile nei baby shower party, diventa l’elemento princpale della festa e viene fatta preparare dalla futura mamma che, con i colori utilizzati, rivela agli invitati il sesso del piccolo. Possiamo solo immaginare l’attesa dei direttori dei principali giornali che si occupano di gossip, attaccati al telefono che attendono una foto della torta di pannolini per far uscire la notizia in prima pagina. Nastri azzurri e rosa che alimentano la macchina del gossip e che fanno sognare lettori e fan, e la torta di pannolini diventa un oggetto di comunicazione, una sorta di “ufficio stampa” per il VIP che vuole dichiarare in modo originale se il piccolo sarà un maschietto o una femminuccia.

I giornali però spesso vengono sorpassati dal VIP di turno che magari ha dei canali aperti sui social media e decide di condividere le proprie emozioni in maniera diretta e non mediata con i fan.

Impossibile non citare il caso di Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti che hanno vissuto l’attesa della loro bambina su Facebook e Twitter. La loro foto della torta di pannolini con grandi fiocchi rosa e fucsia ha fatto il giro del web guadagnando ben 1075 “mi piace” e 298 commenti.
E che dire di Caterina Balivo che ha raccontato di gravidanza e baby shower party sul suo blog “Caterina’s Secrets”. Caterina descrive sul suo diario digitale l’emozione per la festa in cui vedrà tutte le sue amiche prima del lieto evento.

A chi apparterrà la prossima VIP-torta di pannolini? Staremo a vedere aggiornandoci sui giornali, ma non dimentichiamo di tenere d’occhio le nostre timeline di Facebook e Twitter, potrebbero “annidarsi” lì le immagini delle torte di pannolini più famose che ci siano!